Scarificatore di Beatson

Inventore: Alexander Beatson (n. 1758 - m. 1830). Ufficiale nella Compagnia delle Indie Orientali e agronomo sperimentatore di origini scozzesi.

Costruttore: sconosciuto

Datazione: primo quarto dell'Ottocento

Descrizione

Il modello dell’attrezzatura principale è completato dalla rappresentazione di una serie di utensili che potevano essere montati per modificare le caratteristiche della lavorazione ottenuta
 
Il nuovo sistema d’agricoltura senza l’uso di letame né riposi, praticato dallo scozzese Beatson, aveva per attrezzatura principale per la lavorazione del terreno uno scarificatore (o piuttosto un estirpatore munito di denti e vomeri, e non di coltri), inventato dallo stesso agronomo. Egli affermava che, surrogando l’aratro, l’attrezzatura era in grado di effettuare la lavorazione nel modo più soddisfacente.

Materia: legno e ferro

Misure: lunghezza 45,5cm, larghezza 17cm, altezza 15,5cm

Studiosi correlati: //

Collocazione: Dip. Territorio e Sistemi Agro-forestali

Bibliografia

  • Gera F., 1837 - "Nuovo dizionario Universale di agricoltura". Giuseppe Antonelli Editore, Venezia.
  • Autore scheda: Raffaele Cavalli
  • Fotografia: Claudio Nerva
  • Diritti: Università degli Studi di Padova