Stemma di William Harvey

La parte settentrionale del colonnato del Cortile Antico, opera dell'architetto Andrea Moroni (ca1500-1560), conserva numerosi stemmi di rettori e di consiglieri delle due universitates, artista e giurista. Tra i vari stemmi si nota quello di William Harvey (1578-1657), scopritore della circolazione sanguigna (1628) e allievo di Galileo Galilei (1564-1642). Harvey conseguì la laurea in medicina a Padova nel 1602 e in seguito divento docente di anatomia e fisiologia al Royal college of physicians a partire dal 1615). Si occupò dello studio della circolazione del sangue, spiegando l'ufficio fisiologico delle valvole delle vene e la morfologia e la funzione degli atrî del cuore. La sua opera fu pubblicata nel 1628 con il titolo Exercitatio anatomica de motu cordis et sanguinis in animalibus, dedicata appunto all'azione del cuore e al circolo del sangue nell'organismo.