Monumento a Johann Vesling

Monumento a Johann Vesling (1598-1644), professore di anatomia e botanica, visibile sul terzo pilastro della navata di destra. Johann Vesling nacque a Minden, in Vestfalia nel 1598. Studiò medicina e anatomia a Vienna e si recò poi a Venezia dove divenne dapprima nel 1627 insegnante di anatomia del Collegio medico e successivamente nel 1632 ottenne la carica di professore di anatomia e chirurgia presso l'università di Padova dove ebbe come assistente Johann Georg Wirsung (1589-1643) e fu mentore dell’anatomista danese Thomas Bartholin (1616 – 1680).
Intraprese dei viaggi di studio in Egitto e a Gerusalemme, conducendo anche studi sulla flora locale e in particolare sulle piante medicinali e portò in Italia molte piante rare da lui studiate.