Vaso Dewar

Inventore: James Dewar, n.1842 - m.1923. Chimico inglese.

Datazione: primo quarto sec. XX

Descrizione

Lo strumento, ideato nel 1892 dal chimico inglese James Dewar (1842-1923), ha nelle pareti un’intercapedine nella quale è stato fatto un certo grado di vuoto per ridurre al minimo la conduzione e la convezione termica, mentre le superfici delle pareti sono argentate per renderle molto riflettenti e ridurre così anche il passaggio di calore per irraggiamento fra esterno e interno.

Materiale e tecnica: vetro

Misure: altezza 30 cm, diametro 12 cm

Parole chiave: calore

Collocazione: Istituto di Istruzione Superiore "Pietro Scalcerle" di Padova

Codice bene: 31