Campana sonora con pendolini

Datazione: primo quarto sec. XX

Descrizione

Lo strumento è costituito da una campana di ottone cromato al di sopra della quale sono sospese, mediante asticelle metalliche, quattro sferette di ferro. Si dispone l’apparecchio in modo che i pendolini tocchino appena l’orlo della campana, poi si percuote questa con un martelletto. I pendolini sono respinti tutti insieme dalle pareti della campana poste in vibrazione dall’urto e, ricadendo, sono ancora respinti con ampiezze decrescenti fino ad estinzione del suono. L’ampiezza dello spostamento dei pendolini dipende dall’ampiezza della vibrazione.

Materiale e tecnica: ottone/ferro/ghisa

Misure: altezza 28,5 cm, diametro 14,4 cm

Parole chiave: acustica

Collocazione: Istituto di Istruzione Superiore "Pietro Scalcerle" di Padova

Codice bene: 3

Bibliografia


  • Privat-Deschanel Augustine, Traité élémentaire de Physique, Paris 1879
    Privat-Deschanel Augustine e Pichot J., Trattato elementare di fisica, Milano 1879