Tubo Röntgen con scintilla da 10 cm

Inventore: Sir William Crookes n.1832- m.1919.Chimico e fisico britannico./ Wilhelm Conrad Röntgen n.1845 – m.1923. Fisico e ricercatore tedesco

Costruttore: Officine Galileo

Datazione: secondo quarto sec. XX

Descrizione

Il dispositivo consiste in un’ampolla di vetro in cui si può fare un vuoto molto spinto. Dal catodo, a forma di paraboloide concavo, parte il fascio di elettroni che va ad urtare una lastrina di metallo, duro e pesante, come platino, tungsteno o tantalio, detta anticatodo, posta nel fuoco dello stesso catodo. L’anticatodo è collegato esternamente, tramite un filo ad elica, all’anodo e si trova quindi allo stesso suo potenziale.
Quando tra l’anodo e il catodo del dispositivo esiste una differenza di potenziale molto elevata, dell’ordine di qualche decina di migliaia di volt, sono emessi elettroni ad alta frequenza che urtano la placca, vengono assorbiti dagli atomi dell’anticatodo i quali emettono radiazione elettromagnetica di energia pari a quella degli elettroni assorbiti: i raggi X. Tali raggi attraversano il vetro dell’ampolla raggiungendo l’esterno del dispositivo.

Materiale e tecnica: vetro/alluminio/tungsteno/platino

Misure: lunghezza 30 cm, altezza 11 cm, larghezza 8 cm

Parole chiave: fisica moderna

Collocazione: Collezione del Liceo statale “Ippolito Nievo” di Padova

Codice bene: 214

Bibliografia

  • Inventario generale del Liceo Nievo
    Dessau, B., Manuale di fisica, 1918, MilanoSocietà editrice libraria
    Manuale Officine Galileo
    www.liceoariosto.it/strumentaria