Telegrafo senza fili

Inventore: Guglielmo Marconi, n.1874 - m.1937. Fisico, inventore, imprenditore e politico italiano, vinse nel 1909 il premio Nobel per la fisica per le ricerche sul telegrafo senza fili.

Costruttore: Officine Galileo, ditta fondata a Firenze nel 1863-64.

Datazione: secondo quarto sec. XX

Descrizione

Il telegrafo senza fili, che permette la comunicazione a distanza attraverso l'utilizzo delle onde elettromagnetiche, è costituito da un trasmettitore a scintilla e da un ricevitore coherer. Il trasmettitore ha una struttura orizzontale di legno su cui si innalzano quattro sostegni isolanti che reggono tre colonne orizzontali. L’oscillatore a scintilla si colloca sulla colonna centrale ed è costituito da un cilindro orizzontale di sostanza isolante riempito di olio di paraffina. Le due colonne esterne presentano nell'estremità interna una sfera e in quella esterna un manico di ebanite che regola la distanza fra una sfera e l'altra. La parte ricevente è costituita da un sostegno a squadra in legno che presenta sulla base orizzontale un relè elettromagnetico. Sulla parte verticale si trova un campanello elettrico sopra il quale è collocato il coherer. Premendo il tasto telegrafico, la corrente elettrica carica le sfere esterne, le quali si scaricano contro le sfere dell'oscillatore generando scintille. Queste comunicano il loro moto oscillatorio all'antenna, che le propaga sotto forma di onde elettromagnetiche. Per ogni onda elettromagnetica che arriva, l'antenna ricevente vibra e trasferisce la sua vibrazione al tubo coherer che chiude il circuito facendo circolare la corrente della pila e facendo funzionare il relè elettromagnetico. Questo mette in funzione il campanello che emette un segnale acustico in corrispondenza di ogni segnale elettromagnetico inviato dal tasto telegrafico del trasmettitore.

Materiale e tecnica: legno/rame/ferro/gomma/ebanite/paraffina

Misure: antenne: altezza 93 cm; trasmettitore: altezza 12 cm, larghezza 21 cm, lunghezza 51 cm; ricevitore: altezza 18 cm, larghezza 16 cm, lunghezza 39 cm; tasto telegrafico: diametro 9 cm

Parole chiave: elettricità, elettromagnetismo

Collocazione: Collezione del Liceo statale “Ippolito Nievo” di Padova

Codice Bene: