Stereoscopio di Holmes

Inventore: Sir Charles Wheatstone, n.1802 - m.1875. Fisico e inventore britannico / Holmes Oliver Wendell Sr, n.1809 - m.1894. Inventore statunitense.

Datazione: secondo quarto sec. XX

Descrizione

Lo stereoscopio, ideato negli anni 1830 da sir Charles Wheatstone, permette di dare per mezzo di due immagini l'effetto di tridimensionalità.
Il presente modello, inventato da Oliver Wendell Holmes Sr nel 1860 e noto con il nome di Stereoscopio Americano,  è composto da una struttura in legno dotata di una maniglia ripiegabile per l'impugnatura. Nel visore sono fissate due lenti convergenti costituite da due prismi a sezione quadrata inseriti in una mascherina e separate da un divisore in legno. Di fronte alle lenti è posizionato un portavedute nel quale si inseriva l'immagine stereoscopica da guardare. 

Materiale e tecnica: legno/vetro/ferro/carta

Misure: lunghezza 31,5 cm, larghezza 17,8 cm, altezza 22 cm

Parole chiave: Ottica

Collocazione: Collezione del Liceo statale “Ippolito Nievo” di Padova

Codice bene: 145

Bibliografia

  • Inventario generale del Liceo Ippolito Nievo
    https://it.wikipedia.org/wiki/Stereoscopio
    https://it.wikipedia.org/wiki/Charles_Wheatstone
    https://it.wikipedia.org/wiki/David_Brewster
    https://it.wikipedia.org/wiki/Oliver_Wendell_Holmes