Lanterna magica

Datazione: primo quarto sec. XX

Descrizione

La lanterna magica è capace di proiettare su una parete o su uno schermo delle immagini raffigurate su vetro. Si compone di una struttura principale costituita da una lanterna per proiezioni completa di arco, che funge da camera oscura, all'interno della quale è posta una sorgente luminosa (in questo caso una lampada ad arco). Dietro alla sorgente di luce è posto uno specchio riflettore concavo che trasmette il fascio luminoso ad una lente, la quale concentra i raggi su un vetro contenente il disegno: l'immagine attraverso l'obiettivo è quindi ingrandita e proiettata a distanza.
Lo spettacolo della lanterna magica è uno dei più diretti antenati della proiezione cinematografica moderna.

Materiale e tecnica: legno/vetro/stoffa/lamiera metallica

Misure: lunghezza 88,5 cm, larghezza 29,7 cm, altezza 48 cm

Parole chiave: ottica

Collocazione: Collezione del Liceo statale “Ippolito Nievo” di Padova

Codice bene: 315

Bibliografia

  • Inventario generale del Liceo Ippolito Nievo
    https://marcocrupi.it/2012/03/la-lanterna-magica-dal-1646-al-1940.html
    http://www.magoleo.com/le-origini-del-cinema-dalla-lanterna-magica-al-fantasma-di-pepper/