Due giroscopi

Inventore: Léon Foucault, n.1819 - m.1868. Fisico francese.

Datazione: secondo quarto sec. XX

Descrizione

Il giroscopio è costituito da un disco il cui asse di rotazione termina su due perni che girano nell'incavo conico di due viti, le quali appartengono a un grosso anello in metallo a sezione rettangolare esterno. Sull'asse di rotazione è presente un foro che serve ad azionare il giroscopio per mezzo di un cordoncino. Il funzionamento dell’apparecchio si basa sul principio di conservazione del momento angolare: infatti, quanto più è elevata la velocità angolare con cui ruota il corpo del giroscopio, tanto più è difficile variare la direzione dell'asse di rotazione.

Materiali e tecnica: acciaio

Misure: diametro 12 cm

Parole chiave: meccanica

Collocazione: Collezione del Liceo statale “Ippolito Nievo” di Padova

Codice Bene: