Modello di pompa aspirante e premente

Lo strumento venne acquistato dal Liceo G.B. Brocchi negli anni 1940 al prezzo di 48 lire.

Costruttore: Paravia, ditta fondata nel 1802 a Torino da Giovanni Battista Paravia .

Datazione: secondo quarto sec. XX

Definizione

L'apparecchio veniva utilizzato per mostrare il funzionamento del sistema di valvole di una pompa aspirante e premente. Questo tipo di pompa si compone di due corpi di pompe nelle quali si muove uno stantuffo cieco. Nella parte inferiore, immerso nel serbatoio, si trova un tubo di aspirazione munito alla sommità di una valvola simile a quella di una pompa aspirante. Il tubo di ascensione presenta invece alla sua estremità inferiore una valvola analoga a quella della pompa premente. Da tali disposizioni segue che, durante la salita dello stantuffo, l’acqua verrà aspirata e durante la discesa verrà poi spinta nel tubo di ascensione. Una volta caricata la pompa, il tubo laterale riceverà ad ogni corsa doppia un volume d’acqua uguale al volume del corpo di pompa. Si fa uso della pompa aspirante e premente quando si debba elevare l’acqua a grandi altezze.
 

Materiale e tecnica: vetro/sughero/metallo/cotone

Misure: altezza 42,5 cm, lunghezza 22,4 cm, larghezza 23,2 cm

Parole chiave: meccanica, idrostatica

Collocazione: Liceo G. B. Brocchi di Bassano del Grappa

Codice Bene: 62

Bibliografia

  • http://95.110.231.234/fisica/index.php/strumenti/meccanica/171-Modello%20di%20pompa%20aspirante%20e%20premente%20in%20vetro