Diapason da 260 vibrazioni

Lo strumento è stato acquistato dal Liceo G.B. Brocchi tra gli anni 1930-40 per 120 lire.

Inventore: John Shore, n.1662 - m.1752. Musicista inglese.

Datazione: secondo quarto sec. XX

Descrizione

Il diapason è uno strumento costituito da due bracci in ferro -o rebbi- che, se percossi da un martelletto, generano un’onda sonora prolungata con frequenza costante, in questo caso di 260 Hz. Su uno dei due bracci è avvolto un filo con una placca di metallo, che permetteva forse per una variazione di tono.
 

Materiale e tecnica: acciaio

Misure: altezza 31,6 cm, diametro 3,3 cm
 

Parole chiave: acustica

Collocazione: Liceo G.B. Brocchi di Bassano del Grappa

Codice bene: 46

Bibliografia

  • http://www.liceomonti.it/images/SEZIONE%20FISICA/SCHEDE%20PDF/DUE%20DIAPASON.pdf