5 Modello di verricello

Datazione: Seconda metà XIX secolo

Descrizione

Secondo le testimonianze dell'abate jean Antoine Nollet, messe per iscritto nel 1747, il modello di verricello veniva frequentemente usato nei pozzi, nelle fabbriche per tirare su grandi quantità di materiali, sopra le navi e sui ponti per levare l'ancora, ma è possibile trovarlo in piccolo in altri luoghi. I tamburri, i rocchetti e le lumache, alla quali si avvolgono le corde o le catene per rimontare pesi o le molle degli orologi, devono essere considerati come tant piccoli torni, ovvero arganelli.

Materiale: Legno e spago

Misure: altezza cm 19; base cm 27x20,5

Parole chiave: Meccanica

Collocazione: Collezione del liceo classico "Tito Livio"

Codice bene: Inv.43

Bibliografia

  • Museo degli strumenti
    di Fisica del Liceo Tito Livio di Padova,
    Canova, Treviso, 2010