12- Tubo a scarica di Crookes per mostrare la traiettoria rettilinea della scarica elettrica luminosa nei gas rarefatti

inventore: Crookes

datazione: ultimo quarto XIX secolo

descrizione

Si collegavano i due elettrodi ad una sorgente di alta tensione e si osservava che solo il braccio del tubo corrispondente all'elettrodo negativo si riempiva di luce verde, mentre l'altro restava praticamente oscuro. Si evidenziava così- come con i tubi n.6 e 7, p.274- il fatto che, in vuoto spinto, la traiettoria della scarica dipendeva solo dalla posizione dell'elettrodo negativo ed era rigorosamente rettilinea, contrariamente a quanto sembrava accadere nei tubidi Geissler, in cui la luminosità seguiva tutte le sinuosità del vetro, spesso estremamente elaborate. 

materiale e tecnica: vetro/ferro/legno

misure: altezza cm 31 , base cm 22x 7

parole chiave: scariche elettriche in gas rarefatti

collocazione: collezione del Liceo Classico "Tito Livio"- Padova

codice bene: Inv. 143

bibliografia

  • Museo degli strumenti di Fisica del Liceo Classico Tito Livio a Padova, Canova 2010