Bussola topografica

Costruttore: Giovanni Battista Rodella, n.1749 - m.1834. Macchinista del Gabinetto di Fisica dell'Ateneo patavino e custode della Specola.

Datazione: fra il 1780 e il 1834

Descrizione

La bussola è inserita in un telaio di legno dotato di un coperchio di protezione che, sfilato, libera il meccanismo che blocca l'ago magnetico. Uno snodo collocato nella parte inferiore del telaio permette di inserire lo strumento in un treppiede. Sul lato destro è fissato un traguardo basculante. La bussola fu iscritta nell'Inventario di Topografia il 31 dicembre 1870.

Materiale e tecnica: ottone/legno/metallo

Collocazione: Università degli Studi di Padova, Collezione di topografia e geodesia - Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale

Codice bene: 23