Disco per esperienze stereocinetiche

Datazione: anni 1920-1930

Descrizione


Utilizzato da Cesare Musatti per gli studi sui fenomeni stereocinetici, ovvero riguardanti la percezione tridimensionale di oggetti bidimensionali in movimento. Facendo ruotare lentamente il disco nero, sul quale è disegnato un cerchio con un puntino eccentrico, apparirà un cono tridimensionale concavo o convesso, di altezza ben definita.
 

Studiosi correlati: Cesare Luigi Musatti (Dolo, 1897 – Milano, 1989). Allievo di Benussi, fu uno dei principali psicologi italiani nonché fondatore della psicanalisi in Italia. Ricoprì la cattedra di psicologia dalla morte di Benussi fino al 1938 quando, a causa delle leggi razziali, venne cacciato dall’Università. Durante gli anni patavini, si occupò di percezione e continuò le ricerche del maestro sulla psicologia della testimonianza.
 

Collocazione: Università degli Studi di Padova, Collezione storica del Dipartimento di Psicologia Generale